All posts in Comunicazione

Nuove opportunità di lavoro: oltre 550 assunzioni nel settore e-commerce

Nuove opportunità di lavoro: oltre 550 assunzioni nel settore e-commerce

“Con vite sempre più frenetiche e il calo dei consumi nei negozi anche a causa della crisi economica, gli italiani cercano sempre più spesso una consolazione negli acquisti on-line.

Secondo l’osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano-Netcomm, il mercato italiano è cresciuto quest’anno del 18% e solo il mobile commerce è salito del 255% (10% delle vendite online in Italia).

Si espandono così anche i principali siti e aumentano il loro personale.

More

Si chiama Tianhe-2, e’ Cinese ed e’ il computer più veloce al Mondo

Si chiama Tianhe-2, e’ Cinese ed e’ il computer più veloce al Mondo

Si chiama Tianhe-2, è il nuovo computer più veloce del mondo. A realizzarlo l’Università Nazionale per le tecnologie di Difesa di Canton, nel sud della Cina.

Il nuovo dispositivo si è classificato al primo posto della Top 500 compilata ogni due anni dall’università di Manheim, in Germania, che misura la potenza dei sistemi informatici più avanzati, in base alla quantità di equazioni lineari risolte in un secondo dal sistema informatico.

Tianhe-2, ovvero ‘Via Lattea’, è in grado di eseguire 33.863 migliaia di miliardi di calcoli al secondo, che equivalgono a 33,86 petaflop. Mentre il computer americano che si è classificato al secondo posto realizza ‘solo’ 17.590 migliaia di miliardi di calcoli al secondo. Grazie alla supremazia del super-computer, la tecnologia cinese ha quindi battuto la tecnologia americana.

In ogni caso, il predominio informatico statunitense non si arresta: tra i 500 computer classificati sono 265 quelli made in Usa.

Anche se Tianhe-2 è il computer più veloce del mondo sono in molti a criticarlo. Alcuni esperti hanno notato che la metodologia di compilazione (nota come Linpack benchmark) della classifica non calcola altri fattori come la velocità di trasferimento dei dati da una parte del sistema a un’altra. Questa velocità può condizionare la reale performance del computer.

Tianhe usa una tecnologia mista con processori Intel e CPU (Central Processing Units) realizzate dalla stessa Università nel Guangdong.
Mentre per quanto riguarda l’efficienza energetica, Tianhe-2 ha bisogno di oltre 17 mila chilowatt di potenza, più del doppio del suo rivale americano, che ne utilizza solo 8200 chilowatt.

FONTE: RAINEWS24

More

Google e Microsoft fermano le ricerche pedopornografiche sul web

Google e Microsoft fermano le ricerche pedopornografiche sul web

Ecco un altro articolo che vi consigliamo.

I giganti informatici Google e Microsoft bloccheranno oltre 100.000 termini comunemente utilizzati per la ricerca di immagini pedopornografiche su internet.

 In un articolo pubblicato sul giornale inglese “The Daily Mail”, il consigliere delegato di Google, Erich Schmidt, ha dichiarato che un’equipe di 200 esperti ha creato dei nuovi algoritmi nei motori di ricerca che garantiscono, grazie all’introduzione di queste parole chiave, di non ottenere risultati per questo tipo di ricerche.

“Questi cambiamenti hanno permesso di bloccare 100.000 ricerche che posso essere collegate all’abuso sessuale sui minori” ha affermato Schmidt.

Il sistema, dopo essere stato testato nel Reno Unito, sarà esteso nei paesi di lingue inglese e, nei prossimi sei mesi, sarà disponibile in 158 lingue. Inoltre, se un utente ricerca uno di questi termini, oltre ad essere bloccato, sarà avvertito dell’illegalità di tali richieste e gli sarà suggerito di contattare dei centri d’assistenza.

Parlando al quotidiano, il primo ministro britannico, David Cameron, ha affermato che le misure di controllo adottate da Google e Microsoft (che inizialmente si erano rifiutate di censurare questo tipo di contenuti) sono un significativo passo avanti nella lotta agli abusi minorili.

Solo lo scorso luglio, Cameron aveva chiesto alle due multinazionali, che gestiscono il 95% del traffico internet, di raddoppiare gli sforzi per prevenire il diffondersi d’immagini di abusi infantili. Oggi, i rappresentati di Microsoft, Google ed altri motori di ricerca, si incontreranno col premier inglese a Downing Street, per discuterne la questione nel Summit sulla Sicurezza per Internet.

 Le organizzazioni di tutela per l’infanzia hanno però avvertito che la maggior parte delle immagini di violenza sui minori non si trovano su internet, ma in delle reti nascoste create e utilizzate dai pedofili. Per combattere i traffici illegali, i due colossi statunitensi hanno deciso di collaborare con l’Agenzia per il crimine britannica che, a sua volta, lavorerà con l’FBI per smantellare i siti pornografici, compresi quelli protetti da codici criptati.

Fonte: RaiNews24

More

#Ring! Ottimo esordio in Borsa per Twitter +72,69%

#Ring! Ottimo esordio in Borsa per Twitter +72,69%

Twitter chiude in rialzo in Borsa il suo primo giorno di scambi. I titoli di Twitter salgono del 72,69% a 44,90 dollari per azione. A un prezzo di chiusura di 44,90 dollari per azione Twitter vale 31 miliardi di dollari, incluse le opzioni.

Evan Williams, co fondatore di Twitter e maggiore singolo azionista, ha una quota del 10,4% valutata 2,56 miliardi di dollari. Rizvi Traverse Management ha il 16% di Twitter che vale 3,82 miliardi di dollari.La quota dell’amministratore delegato di Twitter, Dick Costolo, ha un valore di 365 milioni di dollari.

Fonte: ansa.it

More

Tempo di crisi? Proponi o finanzia un progetto con Kickstarter

Tempo di crisi? Proponi o finanzia un progetto con Kickstarter

Mai sentito parlare di Kickstarter prima d’ora? Questa potrebbe essere l’occasione per conoscere un’innovativa piattaforma di crowd funding per progetti creativi.

Con Kickstarter sono stati finanziati diversi tipi di imprese, tra cui film indipendenti, musica, spettacoli teatrali, fumetti, giornalismo, videogame gadgets, ecc…

Non è possibile “investire” su progetti Kickstarter per trarne un guadagno in denaro, ma solo “supportare” un progetto in cambio di una ricompensa materiale o un’esperienza unica nel suo genere, come una lettera personale di ringraziamenti, magliette personalizzate, una cena con un autore, o il primo collaudo di un nuovo prodotto.

More