Informatica per tutti Blog

Information Technology Blog

Costruzione di un Expert System

Per la costruzione di un Expert System (ES) esistono diverse tecniche, tra le quali:

  • utilizzo di linguaggi tradizionali (tipicamente i 3GL). Il ES viene realizzato secondo le tecniche di Informatica tradizionale (algoritmi), è una tecnica che si adatta alla realizzazione di ES non sofisticati;
  • ricorso a Shell. E’ questa una tecnica che permette la “realizzazione” di un ES anche all’utente non informatico. Si parte da un ES già esistente, si svuota la Base di conoscenza (ottenendo così un guscio vuoto), e si seguono le istruzioni (normalmente semplici) per caricare la “nuova” Base di conoscenza, ottenendo così un “nuovo” ES.
  • si può fare ricorso ad ambienti e linguaggi specializzati per la costruzione di un ES. Secondo questa tecnica si parte (come per Shell) da un ES esistente, e si interviene non solo sulla Base di conoscenza, ma anche intervenendo sull’Interfaccia dell’utente e sul Motore inferenziale. Questo tipo d’intervento può essere effettuato da un tecnico (ingegnere della conoscenza);
  • ricorso a linguaggi specializzati. Per la realizzazione della Base di conoscenza, soprattutto se la tecnica scelta  è la  Logica (dei predicati o proposizionale), si fa ricorso ai 5GL (es. Lisp e Prolog).