Informatica per tutti Blog

Information Technology Blog

OSX Mavericks

OSX Mavericks

Come annunciato durante l’evento Apple di presentazione dei nuovi iPad e Mac Pro, ecco arrivare sul Mac App Store OS X Mavericks, pronto per essere scaricato. OS X Mavericks è disponibile in download gratuito per tutti gli utenti con OS X Lion o superiore questo link.

OS X Mavericks offre un supporto migliorato per i display multipli, e una serie di aggiornamenti in diversi aspetti del sistema operativo. Il Centro Notifiche è stato infatti profondamente rivisitato degli sviluppatori, che vi hanno integrato numerose applicazioni. Mavericks migliora anche la durata della batteria grazie a una migliore gestione software del consumo: si è parlato di un’ora in più in media per i MacBook Air in navigazione Web. Un’altra nuova funzionalità riguarda Keychain su iCloud, che permette di salvaguardare le password fra dispositivi iOS e OS X.

In dettaglio:

iBooks

Con OS X Mavericks inizia un nuovo capitolo nella storia di iBooks. I libri che hai già scaricato sul tuo iPad, iPhone o iPod touch compariranno automaticamente in iBooks sul tuo Mac. E sull’iBooks Store trovi più di 1,87 milioni di titoli pronti per il download in pochi clic. Leggere un libro è intuitivo come sui dispositivi iOS: sfoglia per girare le pagine, pizzica per ingrandire le immagini oppure scorri dall’inizio alla fine. Se stai facendo una full immersion in vista degli esami, puoi tenere aperti tutti i testi che ti servono e cercare velocemente fra le pagine. Quando citi un passaggio in una tesina, iBooks aggiunge i riferimenti bibliografici per te. Se prendi appunti, evidenzi un brano o aggiungi un segnalibro sul Mac, iCloud aggiorna tutti i tuoi dispositivi. Non importa quale ti porti a lezione: avrai le tue note sempre con te. iCloud ricorda anche a che pagina eri arrivato, così inizi a leggere sul tuo iPad, iPhone o iPod touch, e poi torni al Mac e riprendi dallo stesso punto.

Mappe

Ora hai il mondo sulla tua Scrivania. L’app Mappe ti permette di sfruttare ogni singolo pixel del display per esplorare nuove mete, con tutta la potenza grafica del tuo Mac. Lo zoom è fluido e reattivo, il testo e i dettagli sono nitidi e leggibili. Prova Flyover, una vista interattiva in 3D che ti fa sorvolare diverse città: il panorama è ultrarealistico. Con Mappe è facilissimo trovare le informazioni che ti servono sui punti di interesse in zona, come ristoranti e hotel, con tanto di numeri di telefono, foto e recensioni di Yelp. Ed è facile anche raggiungerli in tempo, perché Mappe ti dà le indicazioni stradali, ti mostra la situazione del traffico in tempo reale e ti suggerisce percorsi alternativi. Quando sei pronto a partire, manda la mappa al tuo iPhone per avere indicazioni vocali fino a destinazione.3 In OS X Mavericks le mappe sono integrate in Mail, Contatti e Calendario, così ogni volta che vedi un indirizzo, in un attimo sai anche dov’è.

Calendario

Calendario si è rifatto il look: ora è più lineare e ha anche tante nuove funzioni. Lo scorrimento continuo ti permette di vedere settimane e mesi uno dopo l’altro senza interruzioni, così hai sott’occhio la fine di un mese e la prima metà di quello successivo. Ora la finestra a comparsa è ancora più utile per creare o modificare gli eventi, perché ti suggerisce indirizzi e punti di interesse quando inizi a scrivere. Ti mostra il luogo dell’evento su una mappa, calcola i tempi di percorrenza e ti dà anche le previsioni meteo: con un solo sguardo saprai dove andare, quanto tempo impiegherai, e anche se avrai bisogno di portarti l’ombrello.

Safari

Safari in OS X Mavericks ha prestazioni mozzafiato e tecnologie rivoluzionarie. Con le sue funzioni innovative sarà più facile tornare ai siti che visiti più spesso, e anche scoprirne di nuovi. Nella barra laterale ora trovi i Link condivisi, cioè i collegamenti postati dalle persone che segui su Twitter e LinkedIn, così sei sempre aggiornato sulle notizie più interessanti. Top Sites è stato ridisegnato, e organizzare i tuoi preferiti è ancora più facile. Ma ci sono grandi novità anche dietro le quinte: grazie alle nuove tecnologie Nitro Tiered JIT e Fast Start di Safari, la tua navigazione sarà ancora più fluida e veloce. Sfrecciare sul web potrebbe essere impegnativo per la batteria, ma a questo pensano le nuove soluzioni di risparmio energia. Le pagine web in background e i contenuti via plug-in ora non consumano più nulla. In OS X Mavericks, Safari è davvero il modo migliore per surfare il web.

iCloud Keychain

Memorizzare tutte le tue password è una gran seccatura, ma ora iCloud Keychain lo fa al posto tuo:2tu devi solo autorizzare i tuoi dispositivi. Si ricorda il nome utente e la password dei tuoi account, li protegge con la solida crittografia AES a 256 bit e li tiene sempre aggiornati. Non solo: quando un sito te li chiede, riempie automaticamente i vari campi. Per i tuoi account online, il nuovo Password Generator ti suggerisce password uniche e molto sicure. iCloud Keychain funziona anche con i dati delle carte di credito, così fare acquisti sarà questione di un attimo. Giostrarti tra mille password non è mai stato così facile: infatti non devi più farlo.

Display Multipli

Con OS X Mavericks sfrutti al meglio tutti gli schermi collegati al tuo Mac, così sei ancora più libero di lavorare come preferisci. Non hai più un monitor principale e uno secondario: ora entrambi hanno la propria barra dei menu. Anche il Dock è sempre a tua disposizione, non importa su quale schermo stai lavorando. Puoi distribuire le finestre tra i due display, usare un’app a tutto schermo su ciascuno, o tenere la Scrivania su un display e avere un’app a tutto schermo sull’altro. Con Mission Control hai la panoramica della situazione e puoi trascinare quello che vuoi, dove vuoi. Perfino dall’altra parte della stanza: con AirPlay e Apple TV anche il tuo televisore HD diventa un monitor wireless pronto all’azione.

Notifiche

Le notifiche sono perfette per star dietro a tutto quello che succede, ma da oggi ti aiutano anche a portarti avanti. E senza mai uscire dall’app che stai usando. In OS X Mavericks puoi interagire con le tue notifiche: rispondere a un messaggio, accettare una videochiamata FaceTime, o anche eliminare al volo un’email senza passare da Mail. In più ora puoi registrarti sui tuoi siti web preferiti in modo da ricevere news, risultati sportivi, avvisi delle aste e tanto altro, anche quando Safari non è aperto. E se ti allontani dal Mac, quando torni trovi subito un riepilogo delle notifiche che sono arrivate.

Pannelli del Finder

Con i pannelli del Finder fai ordine sulla Scrivania riunendo più finestre in una sola. Per esempio puoi tenere un pannello per Documenti, uno per AirDrop e uno per Torna al mio Mac, tutti in un’unica finestra del Finder. Passa da uno all’altro in un attimo, personalizza le varie viste e riordina tutto come vuoi tu. Per spostare un file in un altro pannello, basta trascinarlo. E puoi perfino ingrandire una finestra del Finder a tutto schermo e riorganizzare facilmente i tuoi file.

Tag

I tag sono un modo nuovo, comodo ed efficace di organizzare e trovare i tuoi file, anche quelli salvati su iCloud. Basta assegnare la stessa parola chiave ai file che vuoi tenere insieme, per esempio “Importante”. Per ritrovarli tutti dovrai solo cliccare su “Importante” nella barra laterale del Finder o digitarlo nel campo di ricerca. Allo stesso file puoi dare più tag, per farlo rientrare in diversi progetti. Se hai documenti archiviati in varie librerie iCloud, usando i tag puoi raggrupparli facilmente. Per esempio, immagina di dover organizzare un evento. Basta dare lo stesso tag alla lista degli invitati che hai preparato con Numbers, al volantino impaginato con Pages, e alla presentazione creata con Keynote. E con un clic li richiami tutti insieme, organizzati come un solo progetto in un’unica finestra del Finder.

Assieme al nuovo sistema operativo, arriva anche una cascata di applicazioni per Mac, sia nuove che profondamente migliorate ed aggiornate. Sappiamo già che Safari 7 ha le migliori prestazioni fra i browser in commercio, grazie alle ottimizzazioni software e all’introduzione del motore Nitro Tiered JIT, però ora Apple ha anche aggiornato la suite iLife e iWork per Mac.

Le applicazioni di iPhoto, iMovie e Garage Band per Mac sono state completamente riviste con nuove funzionalità, nuovo design e con l’integrazione completa con iCloud.

Fonte: Melablog.it, Apple.it