Informatica per tutti Blog

Information Technology Blog

Boom app messaggi, superano utenti social

Boom app messaggi, superano utenti social

La maxi spesa di 19 miliardi di dollari per WhatsApp di Facebook non è certo stata casuale: il mercato delle applicazioni per mandare messaggi dagli smartphone è in pieno ‘boom’. La tendenza è evidenziata da una ricerca di Business Insider secondo la quale in un anno il settore è esploso e punta a prevaricare perfino i social network, segnando un +148% e una crescita di 900 milioni di utenti. WhatsApp ha staccato i concorrenti da tempo.
I dati, che si riferiscono all’arco temporale marzo 2013-marzo 2014, indicano che il fenomeno dei ‘messaggini’ è letteralmente esploso. Le maggiori sette piattaforme, fra cui oltre a WhatsApp ci sono Line, WeChat e Facebook Messenger, sono cresciute del 148% con l’aggiunta di quasi un miliardo di utenti. WhatsApp tra l’altro ha staccato tutte le altre a metà 2013 senza mai fermarsi: a febbraio di quest’anno contava già 100 milioni di utenti attivi al mese in più rispetto al suo principale concorrente, la cinese WeChat. Facebook Messenger invece è ancora in tono minore rispetto alle prime tre piattaforme, nonostante il miliardo e passa di utenti del social network in blu. Il fenomeno Snapchat invece è enorme: l’app che si concentra su foto e video ‘usa e getta’ – e che di recente ha aggiunto la funzione per la videochat vera e propria – sta rivaleggiando apertamente con Tango, altra app di messaggi e chiamate vocali. L’uso di WhatsApp, Line, WeChat e Facebook Messenger a breve supererà quello dei social network in termini di utenti, secondo le stime di Business Insider. Forse già entro quest’anno se il trend di crescita continua alla velocità attuale.

FONTE: ANSA.IT